Maggio dei libri 2018: “ Vo(g)liamo leggere…ovunque, qualunque lingua, comunque e con chiunque”

Letture nei plessi in forme diverse a partire dal 23 aprile al 31 maggio 2018.

Il tema delle letture e la scelta dei luoghi sono  stati volutamente lasciati liberi proprio in relazione al titolo dell’evento e alla proposta dell’edizione di quest’anno: leggere e leggere ovunque- lettura come libertà”

 Le scuole dell’Infanzia del nostro Istituto Comprensivo faranno“Letture al Colle”:  letture e animazioni in “orizzontale” a sezioni aperte e miste, con spostamento degli alunni e ritrovo al Colle dell’Infinito il 17.05.2018 alle ore 9.45. Le letture saranno a cura delle lettrici di Nati per Leggere.

Le scuole primarie dell’Istituto diversificheranno le loro proposte:

Primaria “Carlo Urbani”: “Scarta” un libro e…meta, canestro, goaaal!!!“ Leggere è uno sport: ci vogliono rigore, passione, determinazione, allenamento e soprattutto saper scegliere la disciplina ( il libro) adatta”. Ospiti sportivi in veste di lettori e con dimostrazioni: Francesco Petrella ( allenatore di rugby), Bertrand e Kevin Ndzie ( giocatori di basket), Fabio Micarelli ( allenatore di calcio), Alessandro Rovati ( allenatore di atletica leggera), Stefano Muscella (allenatore di hockey).Interverrà l’autrice Angela Latini. Verranno letti brani tratti da libri di sport per ragazzi come “ Basket league- Fuori area” di Luca Cognolato ed. Einaudi, “Uniti alla meta” di Andrea Pau ed. Einaudi e articoli sportivi sul rugby e sull’hockey, “Rossoblù, che storia!” di Angela Latini e Martina Mattioli ed.Condaghes.

Le letture avverranno nei giorni del 19.05, 22.05, 24.05 nel campetto della scuola, in palestra, nel salone.

Primaria “Le Grazie” – Facendo propria l’idea della lettura come libertà di scegliere e aggiungendovi, in alcuni casi, la suspance della sorpresa, le classi del plesso proporranno attività di lettura spaziando tra  luoghi ed approcci diversi .

“A maggio ….sbocciano le letture”: gli alunni della classe prima leggeranno  ai nonni del quartiere, soliti radunarsi al campo di bocce. Il testo scelto “Guizzino”.

“La lettura è…mobile!” classi 2A e 2B: letture a sorpresa, a cura degli alunni e delle insegnanti, a bordo del pullman durante un’uscita didattica.

“Lettura… beagle” classe terza: scoprire Recanati e la Riviera del Conero attraverso gli occhi di un amico a quattro zampe. Da un’idea di Silvia Gatti, in collaborazione con Marisa Maccarone.

“ArteLettura” classe quarta: letture degli alunni, ispirate ad artisti e movimenti artistici, in occasione dell’inaugurazione della mostra dei lavori realizzati nel corso dell’anno scolastico nell’ambito dell’attività di Educazione all’Immagine.

“Letture…accoglienti” classe quinta: una delegazione di alunni della classe quinta, accompagnata da una docente di classe, …volerà alla Scuola dell’Infanzia di riferimento a leggere ai futuri alunni della classe prima.

“Quando la lettura…fa gol” classe quinta: incontro con Angela Latini autrice di  “Rossoblù, che storia!” ed. Condaghes.

Le iniziative si svolgeranno a partire dal 14 maggio.

Primaria “San Vito”- Attività in continuità tra laclasse 5^  e la secondaria di 1° grado con l’incontro con  l’autrice del libro “Rossoblù, che storia!”, Angela Latini. Verrà presentato il libro“Per filo e per storie: gli animali raccontano il paese infinito” edito dagli alunni a più mani ed illustrato da loro con storie dove gli animali sono i protagonisti, e dove essi vanno alla scoperta del territorio.

La presentazione avverrà all’interno del cortile della scuola il 31 maggio.

La scuola secondaria di primo grado “San Vito”letture “in libertà” in classe e fuori: attività in continuità con gli altri ordini di scuola del plesso “San Vito”, intervento in classe di Angela Latini autrice del libro  “Rossoblù…che storia!” ed. Condaghes, letture da parte di familiari.